Natale è Favola ad Arienzo

0
97

“Natale è favola” ad Arienzo. Dal 7 al 10 e dal 15 al 17 Dicembre. Dopo il successo delle scorse edizioni grande attesa per la IV. Evento organizzato dal comune e dalla Proloco di Arienzo. Nel periodo più bello dell’anno il paese muta in un piccolo villaggio di Babbo Natale. Caratteristiche casettine in legno, luci colorate, artigianato, enogastronomia, spettacoli, mostre e musica saranno protagonisti lì dove si è cinta la terra murata e oltre.

LA STORIA

In una verde vallata secoli fa viveva un ridente popolo. Causa la guerra tra longobardi e saraceni, la città di Suessola conobbe la sua distruzione a seguito di un incendio. Un castello sul monte Argentarium fece da rifugio a parte dei suessolani. Rifugio distrutto da Re Ruggiero. Il funesto accadimento spinse gli arienzani a scendere a valle. Nacque cosi la terra murata. Una cittadella rettangolare con mura di cinta. Tutte la famiglie dei nobili vi costruirono i loro palazzi. L’antica città di Arienzo ancora vive. Fuori dalla terra murata si è esteso il paese. Scenari suggestivi per chiunque lo osservi. Il verde dei monti fa da cornice alla villa romana, al castello longobardo, alla terra murata. La Chiesa di S. Maria degli Angeli e Complesso dei Frati Cappuccini per chiunque volesse respirare un pò della sua pace.

Ogni paese che si rispetti ha le sue tradizioni, le sue feste… Da qualche anno l’ impegno, l’amore e la devozione del sindaco, Davide Guida, per il suo paese vengono palesati anche attraverso la Manifestazione “Natale è favola”. La Proloco di Arienzo in collaborazione con l’amministrazione comunale alle prese con l’organizzazione della quarta edizione dell’evento.

In merito il Primo Cittadino Davide Guida dichiara: “L’obiettivo di questo evento è quello di donare e far vivere ai cittadini di Arienzo e non, momenti spensierati e piacevoli. Natale è gioia e comunità, e tra luci e addobbi festosi,tra spettacoli per grandi e piccini, tra casette di legno che ospiteranno espositori ed enogastronomia, vogliamo allietare le giornate programmate di Natale è Favola. Un ringraziamento va a tutte le attività locali che sostengono la manifestazione e in particolar modo al gruppo della Proloco e alle persone che collaborano con passione per la realizzazione di questi giorni che ormai sono tanto attesi da tutti”

IL PROGRAMMA

Dal 7 al 10 e dal 15 al 17 Dicembre,dalle ore 10.00, apertura dei mercatini di Natale.

Giovedì 7. Ore 7.30 Concerto del GOSPEL’N JOY con la partecipazione dei Fa Re Musica Gospel Project.

Venerdì 8. Dalle ore 10.00 alle ore 20.00  in  diretta regionale RADIO PUNTO ZERO. Musica, interviste, animazione e gadget per tutti.

Ore 18.00 Intervento del sindaco Davide Guida. Accensione dell’albero di natale in Piazza Lettieri.

Ore 21.00 Con la NANDO’S WORLD animazione e giochi.

Sabato 9. Ore 21.00 Direttamente da Made in Sud, l’attore cabarettista e cantautore Lello Musella.

Domenica 10. Ore 18.30 A cura dei Maestri dell’Accademia di Musica e Arte “Ars Nova” di Arienzo, CONCERTO DI NATALE. Presso la chiesa di S. Agostino.

Ore 20.30 Karaoke in Piazza: “LA VOCE DEI MERCATINI”

Venerdì 15 Ore 18.30  Esibizioni di Danza a cura delle scuole di Ballo Locali.”BAILANDO BAILANDO”

Sabato 16 Ore 20.30 Danze e Musiche popolari a cura dell’Associazione Culturale “UN FIORE PER LA VITA”

Domenica 17 Concerto di Natale a cura dell’Associazione Musicale ” CITTA’ DI ARIENZO GIUSEPPE VERDI” diretta dal maestro Carmine Crisci. Presso la Chiesa di S. Agostino.

Ore 21.00 Direttamente da Made in Sud, il fondamentalista napoletano Simone Schettino.

Il 6 Gennaio, alle ore 18.00, la frazione Costa inscena il Presepe vivente.

A Natale Arienzo scintilla!

CONDIVIDI
Ho 28 anni. Sono laureata in Sociologia. Penso di poter scrivere il mio futuro anziché subirlo passivamente. Sono stata impegnata nel sociale in veste di assessore e educatrice di comunità per minori. Ora scrivo per 4ever Magazine, la vetrina di quanto sul nostro territorio merita di essere valorizzato. "Scrivendo comunico ciò che è profondo"

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here