I LIONS E LA LOTTA CONTRO IL DIABETE

0
39
Diabetes

I LIONS e la lotta contro il diabete. In occasione della giornata mondiale del diabete i LIONS nella giornata di Domenica 12 novembre affiancano il centro assistenza italiana diabetici. Scopo dell’iniziativa: la divulgazione della malattia e dei rischi connessi ai fini della prevenzione.

IL DIABETE

Avere il diabete non è una colpa ma è una colpa farsi uccidere dal diabete per averlo trascurato. Si può essere vittime della propria glicemia.1 persona muore a causa del diabete ogni sette secondi. 5 milioni di persone muoiono a causa del diabete ogni anno. 1 donna su 10 convive con il diabete. Molti non hanno accesso ai percorsi educativi, al trattamento e alle cure. Una malattia cronica e invalidante, è un disturbo metabolico piuttosto diffuso nel mondo, caratterizzato da livelli di glicemia molto variabili da tenere costantemente sotto controllo. Il livello di zuccheri nel sangue può essere molto alto o molto basso e determina le opposte condizioni di iperglicemia e ipoglicemia, entrambe pericolose per l’organismo. Il diabete se  trascurato porta a conseguenze disastrose. E’ tra le 10 principali cause di morte in Europa. Inoltre se non viene gestito in maniera adeguata, a lungo termine può portare a disfunzioni renali, cecità e nel peggiore dei casi all’amputazione di un arto. Come se non bastasse, l’aspettativa di vita media per un paziente affetto da diabete di tipo 1, è di 15 anni inferiore all’aspettativa media della popolazione.

Sabato 11 e Domenica 12 Novembre dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Presso il  Centro Assistenza Italiana Diabetici di Caserta si effettueranno: controlli gratuiti della glicemia e valutazione del rischio cardiovascolare, screening gratuito del diabete nelle donne in gravidanza, percorsi educativi per i pazienti già diabetici.

Collaborazione dei LIONS il giorno 12 novembre. Gli associati terranno un banchetto informativo relativo alla prevenzione e alla cura del diabete, presso il Carrefour di via Battisti in Caserta. Saranno presenti la presidente di zona, Stefania Gallotta,il presidente del club Caserta Villa Reale New Century, Ennio Campagnuolo,  il presidente dei club Caserta Host Alberto Martucci, Caserta Vanvitelli Francesco Parretta e Caserta Reggia Domenico Moriello.

I LIONS uniti contro il diabete. Malattia che dilegua rapidamente. 422 milioni le persone colpite attualmente. La sesta causa di mortalità nel mondo. Il 50% delle persone affette dal diabete non sa di esserlo.  I LIONS intendono educare le nostre comunità su tale rischio. Creare ambienti che ispirino e supportino stili sani di vita. Ampliare l’accesso alle cure per il diabete, ai farmaci e alle strutture diagnostiche. Aumentare il coordinamento e il supporto delle norme e dei piani nazioni per il diabete.

Il presidente dei Lions club International Naresh sul diabete: “Lions Clubs International non starà a guardare la diffusione di questa malattia senza agire. Dedicheremo il massimo impegno della prevenzione e alla cura del diabete”.

CONDIVIDI
Ho 28 anni. Sono laureata in Sociologia. Penso di poter scrivere il mio futuro anziché subirlo passivamente. Sono stata impegnata nel sociale in veste di assessore e educatrice di comunità per minori. Ora scrivo per 4ever Magazine, la vetrina di quanto sul nostro territorio merita di essere valorizzato. "Scrivendo comunico ciò che è profondo"

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here