Arienzo da Nicola Finelli ad oggi

0
74

Arienzo da Nicola Finelli ad oggi. Nuovo volume del dott. Agostino Crisci. Domenica 3 Dicembre, ore 10.00, presso la Chiesa monumentale di Sant’Agostino in Arienzo, la presentazione del suddetto testo.

Riportare alla memoria degli arienzani la figura ritratta e conservata con cura nell’ufficio del Sindaco di Arienzo. Del 1921 la delibera del Consiglio Comunale che lo volle cittadino benemerito. Nicola Finelli, sindaco di Arienzo, camicia rossa garibaldina. Fu inviato dal re Umberto I a Piedimonte Etneo in provincia di Catania come commissario per reprime la corruzione e il clientelismo che devastava la cittadina. Non è la notorietà a rendergli giustizia ma di certo la sua valenza. Se è vero che rimanere tracce riesca a rendere eterna questa nostra mortale vita, è il dottor Agostino Crisci, che dopo due anni di ricerche e studi getta luce su questo importante ma ahimè poco noto personaggio. Nicola Finelli ha dato tanto ad Arienzo, si ricorda la fondazione della Banca Popolare di Arienzo. Vide i natali proprio grazie alle sue importanti frequentazioni che lo vedevano ben inserito negli ambienti romani. Illustre personaggio, che ha saputo avere un peso sia storico che economico-finanziario e politico. Per caso, il dottore arienzano, si è imbattuto in Nicola Finelli. Successivamente, dopo avergli restituito un pò della sua storia, come solo un uomo di cultura della sua portata sa fare, la sua ricerca non si arresta…Sviscera il susseguirsi delle amministrazioni comunicali che hanno visto Arienzo protagonista, “Arienzo da Nicola Finelli ad oggi”.

Un Arienzano che ama la propria terra ed è fiero dei suoi natali. Attento ad Arienzo, ai suoi aspetti economici, demografici. Non si improvvisa esperto, dottore commercialista, lavora presso l’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Il dottore Agostino Crisci si fa promotore di cultura. Autore di diverse monografie. Tra le ultime:” Il mancato sviluppo economico di Arienzo. Una crisi che parte da lontano.”

Domenica 3 Dicembre, ore 10.15 presso la Chiesa Monumentale Di Sant’Agostino, la presentazione del volume “Arienzo da Nicola Finelli ad oggi”. 

L’evento sarà moderato dal dott. Luigi Iannone . Interverranno il Sindaco Davide Guida e l’onorevole Alfonso Piscitelli. Tra i relatori significativa la presenza del figlio dell’autore, il dott. Alfonso Crisci, suo compagno di viaggio durante i momenti di ricerca. Immancabile l’intervento del dott. Agostino Crisci. Conclude il professore, Antonio Lopes, ordinario di Economia Politica presso l’Università di Napoli “L’Orientale”, nonché fautore della prefazione del libro.

Un invito a partecipare all’evento, a conoscere le nostre radici, ad alimentare la nostra cultura…

CONDIVIDI
Ho 28 anni. Sono laureata in Sociologia. Penso di poter scrivere il mio futuro anziché subirlo passivamente. Sono stata impegnata nel sociale in veste di assessore e educatrice di comunità per minori. Ora scrivo per 4ever Magazine, la vetrina di quanto sul nostro territorio merita di essere valorizzato. "Scrivendo comunico ciò che è profondo"

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here